UE

7 idee per perdere peso prima di Natale

idee per perdere peso

idee per perdere peso

Si avvicina il Natale, cene e pranzi con la famiglia, amici, eccessi, riposini sotto le coperte che, con il freddo, diventano sempre più lunghi. Si, amiche, il Natale è una fabbrica perfetta di nuovi chili. 

 

Ma non preoccuparti troppo, le idee di Noriberica per preparare il tuo corpo prima dell’arrivo di questi appuntamenti sono semplici e molto oneste. Ciascuna di noi le può mettere in pratica con pochissimo sforzo.

 

1. Impara a mangiare

Si, proprio come i bambini. Non si tratta di mangiare di meno, ma di mangiare meglio. Pesce, carne bianca e vegetali, lo sai già. Ridurre i carboidrati e gli zuccheri, pure. Puoi mangiare tutto, ma meglio. Per esempio, non dobbiamo consumare un pacchetto di wurstel al giorno, ma nemmeno bisogna alimentarsi solo di mele e pomodori, perchè il nostro corpo può risentirne. Per cui, equilibrio, per favore. Questo si, i carboidrati, dopo le 19, sono (quasi) vietati.

2. Fai muovere il tuo corpo

Sii sincera con te stessa: senza un pò di sport è impossibile che il nostro metabolismo si dinamizzi e, quindi, noi possiamo perder peso. Non stiamo dicendo che bisogna trascorrere 3 ore al giorno in palestra, sia chiaro, ma il movimento è necessario.

Occhio, avvertenza. Anche se, a priori, non ci credi, fare esercizio genera un livello di soddisfazione al corpo che può diventare “una dipendenza”, nel miglior senso della parola.

3. Dove vuoi perdere peso?

Ogni parte del tuo corpo è diversa. C’è chi accumula più grasso nell’addome, chi lo fa nelle gambe, fianchi e glutei. Riconosci dove si concentra nel tuo caso?

A volte, facendo la dieta, il peso diminuisce in zone che non interessano, perciò ti diamo alcuni semplici consigli da mettere in pratica in 5 minuti senza uscire di casa.

  • Sali e scendi le scale. Evita di prendere l’ascensore. Questo semplice esercizio ti aiuterà a tonificare il grasso concentrato nelle zone dei glutei e delle gambe. Provaci durante una settimana e noterai la differenza.
  • Se il tuo grasso si accumula nella zona addominale, non hai alternativa se non quella di fare addominali per ridurla.

4. Perdi volume con gli alimenti diuretici

L’acqua è, senza dubbio, la miglior alleata di qualsiasi dieta. Ci sono alimenti che, pur essendo solidi, posseggono molta acqua: pera, anguria, sedano, lettuga, carciofi, asparagi, sono solo alcuni esempi. Prova ad inserirli nella tua dieta nelle ultime ore del giorno e vedrai come la retenzione di liquidi diminuisce. E il volume del tuo addome, pure.

5. Cucina bene

Non c’è bisogno di dire che gli impanati, fritti e gli eccessi di grasso sono proibiti. Al loro posto, perchè non scegliamo altri metodi di cottura? Per esempio, il forno. È molto efficace perchè non genera odori, non sporca, non ingrassa e gli alimenti si cucinano nel proprio sugo, per cui il sapore si potenzia moltissimo.

Certo è che dobbiamo fare molta attenzione alle temperature, perchè se esageriamo, possiamo “asciugare” il prodotto.

6. Queste temute (e amate) cene.

A tutte noi piacciono le cene. È il pasto più rilassante del giorno e, a volte, ci lasciamo andare. Ma attenzione, sono pericolose.

Ma visto che in Noriberica crediamo che essere attenti a tavola, non significa rinunciare al sapore, ti proponiamo delle ricette per farti godere le tue cene senza preoccuaparti per il peso.

  • Filetto di merluzzo alla piastra con insalata di pomodori. Facile e semplice, ispirati con queste idee.
  • Crema di zucca (o qualsiasi altra verdura), saporita e diuretica.
  • Pollo alla piastra con salsa di soia. Una salsa che (d’improvviso) diventa un condimento perfetto per i tuoi piatti perchè apporta sapore e ha un indice calorico molto basso.
  • Uova strapazzate con funghi. Pochi alimenti sono tanto salutari e meno calorici quanto i funghi. Accompagnali con la proteina 100% che conferisce l’uovo. Cene perfetta.
  • Salmone o pesce spada. Qualsiasi preparazione ti viene in mente, sarà deliziosa.

7. Equilibrio e coerenza.

La stessa parola lo dice, la miglior alimentazione (oltra a quella mediterranea hahaha) è quella equilibrata. Nel senso che inizia con l’equilibrio. Perciò non diventi un’ossessione se qualche volta eccedi durante una cena. Quello che devi fare, poi, è equilibrare. Se mangi troppo a pranzo, cena leggero e viceversa.

Non si tratta di non mangiare, quindi, ma di farlo meglio. E la cosa più importante, non smettere di apprezzare il cibo o perderai certi piccoli momenti di felicità molto preziosi.

 

 

 

 

, , ,

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Más información.

ACEPTAR