UE

10 consigli utili per controllare il peso di tuo figlio

10 consigli utili per controllare il peso

Tutti ci preoccupiamo o, a volte, ci ossessioniamo con la linea, le diete e l’ambizione di un corpo perfetto, anche per i nostri piccoli in casa. Le diete miracolo, i social che ti dicono come mangiare e altre tendenze digitali, sono uno dei fenonemi di successo dei nostri tempi. Ma ci chiediamo, quello che dicono è vero?

Gli esperti di nutrizione si sono espressi sul punto e hanno definito alcune raccomandazioni utili per la dieta dei più piccoli (validi anche per i grandi). Parola di medico.

1- Bevi un bicchiere di acqua prima di mangiare. Questo aiuta a creare una sensazione di sazietà che evita le scorpacciate, quando hai molta fame, e stimola il metabolismo.

2- Utilizza piatti da dolci quando servi il cibo. Sembra assurdo, ma questo contribuisce a potenziare la sensazione di sazietà, in quanto si vede un piatto “pieno”.

3- Aspetta 10-15 minuti prima di servire il secondo piatto. Lascia che gli alimenti si assimilino poco a poco. È necessario evitare i pranzi rapidi, in questo modo il corpo assorbe lentatamente tutti gli elementi nutritivi.

4- Le quantità devono essere grandi come il pugno. Non è fattibile pesare il cibo ad ogni occasione. In alcuni casi, pranzi fuori; in altri, hai poco tempo. Questa, invece, è una forma semplice e rapida di sapere quanto deve mangiare il piccolo. Usa il suo pugno come metro ed il gioco è fatto.

5- 1/2 piatto dev’essere pieno di verdure. Escludi patate fritte o pasta. Ci deve sempre essere qualcosa di verde nel piatto, e questo qualcosa, deve essere per lo meno la metà del piatto.

6- Frutta come dessert. Bisogna evitare alimenti ad alto contenuto di  calorie (come yogurt zuccherati, biscotti, gelati, rustici o dolci industriali…), in quanto contribuiscono sensibilmente all’aumento di peso. Ne basta anche solo uno al giorno per prendere chili. Bisogna evitarli senza mezzi termini.

7- Più di un’ora di esercizio al giorno. Una semplice passeggiata, per esempio, o andare al parco a giocare o fare un pò di sport può essere sufficiente. Esci di casa!

8- Non più di 2 ore con aggeggi elettronici (incluso tv, tablet, cellulare…). In questi casi, il nostro metabolismo rallenta moltissimo, per non parlare della tendenza di sgranocchiare qualche snack durante questa “attività”. Bisogna, quindi, ridurre il più possibile questo tipo di abitudine.

9- Evita le bevande zuccherate. Questo è, senza ombra di dubbio, l’aspetto più importante per tenere sotto controllo il peso. Eliminando l’uso di bevande come succhi, aranciate, ecc.., noterai la differenza.

10- Prova a non mangiare fuori casa. Andando a pranzo o a cena fuori con i piccoli, si sviluppa la tendenza a ordinare “quello che più gli piace” che normalmente ha un altissimo contenuto calorico. Meglio mangiare a casa!

 

 

 

 

 

 

,

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Más información.

ACEPTAR